Happy Mothers Breastfed Babies
Help 
  Forgot Your LLLID? or Create Your LLLID Here
La Leche League International
To Find local support:  Or: Use the Map




Accreditamento delle consulenti:
Diventare consulente de La Leche League

Le consulenti de La Leche League fanno parte di una tradizione che risale all'inizio del genere umano

- una madre che ne sostiene un'altra nell'arte femminile dell'allattamento al seno

Le responsabilità della consulente

  • Aiuta le madri individualmente, per telefono o, se lo ritiene opportuno, personalmente, tenendo schede dettagliate e riservate riguardanti tutte queste istanze d'aiuto
  • Pianifica e presiede la serie di incontri mensili del suo gruppo
  • È responsabile per la conduzione del gruppo, compreso: quote associative, gestione finanziaria, resoconti mensili sulle attività, biblioteca del gruppo, disponibilità di materiale in vendita, coordinamento dei collaboratori volontari
  • Si tiene aggiornata per quanto riguarda le informazioni importanti sull'allattamento al seno, approfittando delle opportunità fornite da LLL per un continuo aggiornamento tramite pubblicazioni, incontri, comunicati e rete di sostegno di consulenti di riferimento
  • Si interessa attivamente a sostenere altre madri ad informarsi sul diventare consulenti, e le aiuta a prepararsi per farlo.

Quando in un gruppo c'è più di una consulente, i compiti vengono suddivisi.

Finalità de La Leche League

La Leche League è un'organizzazione internazionale assistenziale apartitica, aconfessionale e senza scopo di lucro.

La Leche League è stata fondata con lo scopo di fornire informazioni e incoraggiamento, principalmente tramite un rapporto diretto, a tutte quelle mamme che desiderano allattare al seno i loro bambini. Pur offrendo un servizio complementare a quello del medico e di altri operatori sanitari, essa afferma la fondamentale importanza dell'aiuto fornito in modo diretto da una madre ad un'altra, per imparare ad individuare i bisogni del proprio bambino e a soddisfarli nel migliore dei modi.

Per saperne di più riguardo LLL

  • Leggi "L'arte dell'allattamento materno", e le altre pubblicazioni de LLL (opuscoli, libri e periodici).
  • Diventa socia de La Leche League Italia.
  • Se possibile, frequenta gli incontri de LLL. Diventerai parte di una rete di appoggio da madre a madre che fornisce informazioni e incoraggiamento, e troverai libri e articoli utili nella biblioteca del gruppo.
  • Offriti volontaria per aiutare il gruppo rendendoti utile, per esempio, come bibliotecaria, cassiera, per l'accoglienza alle mamme e l'organizzazione negli incontri, ecc.
  • Frequentando incontri e seminari de LLL a livello locale, allargherai la tua rete da madre a madre e imparerai di più sull'allattamento e l'essere genitori.

Per saperne di più sulla consulenza

Discuti questo volantino con una consulente: ti darà altre informazioni, aiutandoti a decidere se fare la consulente LLL è la cosa giusta per te. Se non hai nessuna consulente vicina, contatta La Leche League International

La quota d'iscrizione (per chiedere di diventare consulente) varia da un Paese all'altro, come la spesa per diventare nuova consulente, quest'ultima pagabile alla fine dei tirocinio.

Una rappresentante del settore per l'accreditamento delle tirocinanti può rispondere alle tue domande riguardanti l'ammontare delle spese, procedura e preparazione per diventare consulente e il processo d'appello per l'accreditamento delle consulenti.

La Leche League e tu

Sei una donna che....

  • Ha allattato volentieri il suo bambino?
  • Vorrebbe condividere questa gioia con altre madri che allattano?
  • Conosce per esperienza personale i vantaggi di questo modo naturale di comprendere e soddisfare i bisogni di un bambino?
  • Ha tempo per operare da volontaria in un’organizzazione che aiuta le donne a livello locale e in tutto il mondo?

Ti sembra interessante? Allora, diventare una consulente de La Leche League Italia (LLLIt) potrebbe essere una possibilità per te.

La consulente de LLL conosce, attraverso la propria esperienza personale, cosa significa iniziare ad allattare un neonato e perché l'allattamento al seno è importante per il bambino più grandicello. È parte vitale di un’organizzazione la cui autorevolezza nel campo dell'allattamento al seno è riconosciuta a livello mondiale. È una fra più di 6000 consulenti attive, e ha a disposizione le pubblicazioni de LLL in più di 30 lingue.

Aiutando le altre

Una neomamma che allatta ha bisogno di informazioni pratiche, di sostegno morale e di essere rassicurata che le donne di oggi sono in grado di allattare proprio come le mamme delle generazioni passate.

Le consulenti della LLL offrono questo aiuto attraverso una serie di incontri mensili. Le mamme possono anche contattare telefonicamente la consulente ed avere subito un aiuto personale.

Il sostegno da una madre all'altra

Utilizzando la sua esperienza e la formazione de LLL, la consulente fornisce e facilita il sostegno da mamma a mamma. Incoraggia la discussione e l'esplorazione di una varietà di approcci per fare la madre tramite l'allattamento al seno, e aiuta la madre a comprendere più profondamente sia i bisogni del bambino, sia il ruolo unico che lei stessa ha nel soddisfarli.

Requisiti per diventare consulente

I prerequisiti per fare la domanda per il tirocinio sono:

Esperienza personale di allattamento

Una madre deve aver allattato un figlio per almeno nove mesi al momento di fare la domanda; il bambino dev'essere stato nutrito con latte materno finché non c'è stato bisogno di alimenti diversi (cioè circa fino alla metà del primo anno di vita, per il bambino sano e nato a termine). Al momento di diventare consulente, si richiede che il figlio abbia circa un anno di età e che sia allattato ancora, oppure, se è già svezzato, che sia stato allattato per circa un anno e che la transizione dall'allattamento abbia rispettato i bisogni del bambino.

Nota: considerazione speciale potrebbe essere data a una donna la cui esperienza personale d'allattamento è fuori dal corso normale dell'allattamento al seno.

Esperienza di maternato

La madre ritiene l'allattamento al seno uno strumento prezioso per curare, nutrire e consolare in modo ottimale il bambino. Riconosce, capisce e risponde al bisogno del bambino di averla vicino e di poppare. Gestisce qualunque eventuale separazione con sensibilità e rispetto per i bisogni del figlio.

Esperienza de LLL

  • È socia de LLL
  • Sostiene i fini e la filosofia di LLL
  • Ha partecipato almeno a una serie di incontri de LLL (dove sono disponibili)
  • Ha dato una mano assumendosi un impegno verso LLL
  • Conosce ed ha acquisito i contenuti del Manuale de LLL, "L'arte dell'allattamento materno", come risorsa di base per le consulenti
  • È stata raccomandata da una consulente de LLL.

Caratteristiche personali

  • Ha sufficiente padronanza della lingua per poter completare la richiesta di ammissione al tirocinio e portarlo avanti, prepararandosi per l'accreditamento e per assumere le responsabilità della consulente LLL
  • Ha un atteggiamento che dimostra l'accettazione e il rispetto delle scelte altrui
  • Dimostra calore ed empatia verso gli altri
  • Dimostra o è disponibile a sviluppare capacità di comunicazione efficace.

La filosofia de La Leche League

Noi crediamo che:

  • L'allattamento al seno costituisce il modo più naturale ed efficace per la madre di capire e soddisfare i bisogni del bambino
  • La madre e il bambino hanno bisogno di stare insieme quanto più presto e spesso possibile per stabilire un buon rapporto e stimolare adeguatamente la produzione del latte
  • Durante la prima infanzia il bambino ha un bisogno intenso di stare con sua madre; si tratta di una necessità fondamentale quanto il bisogno di essere nutrito
  • Il latte materno è in assoluto il miglior alimento per il bambino
  • Per il bambino sano e nato a termine, il latte materno è l'unico alimento necessario, almeno fino a quando egli non mostri il bisogno di cibo solido, e cioè sin verso la metà del primo anno di vita
  • La situazione ideale è quando l'allattamento continua finché il bambino non ne manifesta più il bisogno
  • Una partecipazione consapevole ed attiva della madre durante il parto aiuta ad iniziare bene l'allattamento al seno
  • L'appoggio e l'aiuto affettuoso del padre favoriscono il legame tra madre e bambino nell'allattamento al seno; l'insostituibile rapporto del padre con il figlio costituisce, infatti, un elemento importante per lo sviluppo del bambino sin dalla prima infanzia.
  • Una buona alimentazione consiste nel seguire una dieta bilanciata e varia, che comprenda cibi quanto più vicini possibile allo stato naturale
  • Il bambino ha bisogno, sin dalla primissima infanzia, di una guida affettuosa, che tenga nella massima considerazione le sue capacità e la sua sensibilità.

Pubblicazione n.4 La Leche League 1998

Per ulteriori informazioni contattare Vera Roveda veralll@net-one.it

Page last edited .


Bookmark and Share